Consigli

Sito internet o blog?

Risposta breve: un sito internet che contenga informazioni.
Ma per capirlo appieno bisogna definire precisamente cosa sia un blog.

Una delle cose che viene in mente pensando al sito Internet è il blog. Il termine “blog” deriva da “weblog”, ossia “diario sul web”. È uno strumento che ha preso piede alla fine degli anni 90 per lo più come svago personale, per poi trasformarsi in alcuni casi in un vero e proprio strumento di lavoro. Da lì il passaggio è stato breve ed è stato adottato anche a livello aziendale come strumento per diffondere contenuti riguardanti la propria realtà e il proprio settore di interesse. Non sempre con buoni risultati, perché l’attività di blogging in senso stretto è molto impegnativa e se non viene mirata con grande precisione si rischia di produrre tonnellate di contenuti non propriamente utili.

Scrivere articoli solo vagamente attinenti al tuo settore potrebbe non essere particolarmente utile: il tuo scopo non è creare intrattenimento, bensì guidare i potenziali clienti verso la scelta del tuo servizio o prodotto.

Questo significa che dovrai scegliere bene i temi da trattare e scrivere degli articoli che lavorino per te, illustrando al potenziale cliente per quale motivo dovrebbe scegliere te tra i vari concorrenti. Sempre ricordando che ha anche la possibilità di non scegliere nessuno.

Per essere definito tale, un blog deve essere una sorta di diario on line, in costante aggiornamento. È un impegno a tempo pieno, che mal si sposa con la gestione di un’attività parallela.

Ecco perché la risposta alla domanda è “un sito internet che contenga informazioni”: non hai bisogno di un diario in cui raccontare quotidianamente (o quasi) quello che capita nella tua azienda, ma hai bisogno di spiegare temi strettamente attinenti la tua attività in modo da creare un sito internet con uno scopo preciso.

È corretta l’idea di pubblicare contenuti specifici relativi al tuo settore, ma per farlo in maniera ottimale dovrai selezionare gli argomenti e limitare il numero di articoli che dovrai scrivere: solo così potrai mantenere alto il livello qualitativo di ciò che scrivi, e mirare il meglio possibile gli argomenti da trattare.

Dunque il blog in senso stretto non è dunque lo strumento adatto. Lo strumento adatto è un sito web che ti permetta di scrivere contenuti, senza essere impostato come un blog.

L’argomento viene trattato in modo più approfondito nell’e-book che abbiamo preparato, e che puoi scaricare gratuitamente.
inutili

Non serve a nulla
“farti conoscere”

La maggior parte dei professionisti non ha la possibilità di bruciare denaro in operazioni pubblicitarie inutili.

Esiste un metodo che ti permetterà di ricevere un flusso costante di clienti selezionati dal tuo sito web.

Contatti

Scegli come preferisci metterti in contatto con noi.

Email

Hai un progetto che vorresti sottoporci? Scrivici!

Descrivici la tua idea e sarai ricontattato al più presto.

Telefono

Chiamaci!

Puoi telefonarci tra le 9 e le 18.
Se trovi la segreteria telefonica lascia un messaggio e ti richiameremo.

011 23 41 65 54

Whatsapp

Scrivici!

Se preferisci puoi scriverci su WhatsApp e ti risponderemo entro 2 ore.

351 993 05 77

© 2021 FillStudio | Privacy Policy